Tigers battuti di misura in gara 2

Tigers che escono battuti di misura da gara 2 a Monthey.
Prima metà di partita in cui si vede un po' di tutto: il primo buco lo realizzano i Tigers che con un parziale di 0-8 si portano sul 12-20 a 2'17 dalla fine del primo quarto terminando poi quest'ultimo sul 18-28 L'inizio di secondo quarto non è tra i migliori per le tigri che subiscono subito un parziale di 6-0 dopo 2'01 (fallo antisportivo a Sztarkman). Sull'azione seguente, in occasione di una rimessa d'attacco in favore dei Tigers, viene espulso Colon Heredia (Pugno a Stimac), il quarto prosegue poi punto a punto fino alla pausa, alla quale si arriva sul risultato di 38-39.
Il terzo quarto prosegue a sua volta punto a punto terminando 60-59 (con parecchi dubbi per un fallo tecnico chiamato al coach reo, a giudizio degli arbitri, di aver richiesto un fallo antisportivo per intervento su Sztarkman).
Anche l'ultimo quarto prosegue sul punto a punto con un Monthey un po' più efficace al tiro ed i Tigers che sembrano un po' stanchi ma che comunque riescono sempre a rimanere vicini nel punteggio e che sul 75-73 a 4"4 dalla fine commettono fallo mandando Gibson in lunetta, quest'ultimo realizza uno dei 2 tiri liberi e sulla ripartenza Rambo tenta una tripla "della disperazione" mancandola.
L'incontro termina 76-73 per Monthey.
Prossimo appuntamento sabato alle ore 17.00 per gara 3 all'Istituto Elvetico