Commenti partite 04-07 marzo

U14

 

Lugano A - Lugano B 99-14 (23-2, 52-6; 73-10)

 

Commento a cura degli Scolari A:

Lazzarini 5, Ballabio 15, Brignoni 4, Botteon 13, Alessi 6, Angert 4, Dell’acqua 2, Togninalli 16, Tabellini 10, Matasic 21, Bisanti 3

 

 Secondo derby in famiglia e ancora una volta partita a senso unico come da copione. Subito avanti gli U14 non hanno lasciato scampo ai volonterosi U14 B. Belle giocate da parte di entrambe squadre alternate a momenti di confusione dai quali gli allenatori hanno potuto trarre qualche spunto valido, anche se diversi errori hanno costellato a lunghi tratti la sfida. Comunque già alla pausa il divario era di quelli che non lasciavano presagire un secondo tempo combattuto ed equilibrato. Il finale segnava la prima vittoria degli U14 nella seconda fase che venerdì 12.3 sfideranno i ragazzi dello Stabio-Momò, mentre per gli U14 B sfida proibitiva anche se si disputa tra le mura di casa, contro Massagno.

 

U12 nero

 

La partita del 05.03.2016 è stata rinviata.

La partita del 09.04.2016 si giocherà alle ore 14.00 

 

U12  

 

 SAM Red - Lugano Bianco 16-8 (12-2) (2-6) (7-4) (15-2) (8-4) (8-7)

  

Pozzi, Ilic, Bernasconi, Vicari,  Scudeletti, Chandrasekaran, Karakoese, Di Tommaso, Paloschi, Caprotti. 

 

Buona prestazione dei tigrotti che lottano alla pari con la quotata SAM per quattro tempi e dimostrando incoraggianti passi avanti nel processo di miglioramento. 

Il primo periodo è un po' difficoltoso per i ragazzi che sbagliano parecchie conclusioni e soffrono la maggior taglia fisica degli avversari, il secondo tempo è un monologo di Lugano che potrebbe anche dilatare il vantaggio. 

A parte il quarto parziale dove Massagno è nettamente superiore nelle altre fasi del match i ragazzi se la giocano fino in fondo dando prova di grande grinta. Bravi e avanti così!

 

U10 

 

Lugano Nero - DDV 8-16    
Lugano Nero - Stabio 8-16

 

Villa, Ghezzi, Ercolino, Imbert, Burgisser, Angert, Wicki, Paulino, Guagni, Shala, Jelmini, Qilingeri

 

CI SIAMO…   almeno dodici ragazzi hanno partecipato agli incontri di questa nona giornata…  e qui ci siamo!!

Le due partite disputate  hanno dimostrato ancora una volta come sappiamo giocare correttamente... e  “scorrettamente”.

NON CI SIAMO…

Solo a  fasi alterne siamo stati capaci di giocare con buone ed intelligenti soluzioni. 

Alla fine abbiamo concluso poco con palla nel canestro, sbagliando facili tiri e questo ci ha penalizzato nel risultato complessivo di queste partite. 

I risultati concreti ci danno per sconfitti col medesimo punteggio, ma frutto di diverse situazioni e di comportamenti diversi nelle due gare.  

A tratti incapaci di combinare qualcosa, a volte mostrando buone fasi di gioco, un’ alternanza che accomuna solo i risultati ottenuti contro DDV e STABIO …perdenti per  8-16.

Prossimo appuntamento ancora alla Gerra contro ... di nuovo DDV e Vedeggio.

 

Vacallo 2006 - Lugano Bianco  6-18      

Arbedo - Lugano Bianco 8-16

 

Anche oggi i nostri ragazzi hanno dimostrato un ottimo gioco di squadra. Passaggi precisi hanno portato ad ottimi canestri.

La sfida contro il Vacallo e' stata super dominata dai nostri pulcini. Il match contro l'Arbedo ha visto una supremazia assoluta dei nostri piccoli promettenti cestisti. 

Questa domenica di basket si è' conclusa con grande fair play e gioia dei nostri ragazzi, dei genitori e dello staff tecnico dei Tigers! 

Complimenti a tutti e appuntamento al 9 aprile a Stabio contro Massagno e Young Boys Stabio.

 

U16

 

Lugano Tigers - Team Ticino 37-58 (21 -27  16 - 31)

 

Caruso, Togninalli 2 , Fusco, Pastorelli 8, Gespini 6, Nicolini 3, Vergani 5, Santoro , Marella 13

Top scorer : Marella, MVP : Gespini 

 

Ulteriore passo in avanti dei nostri boys che hanno retto l'urto della corazzata Team Ticino fino a 5 minuti dal termine dell incontro dove lo svantaggio era di 8 punti e si aveva la sensazione di poter rendere la partita incerta fino all'ultimo secondo.

La stanchezza dovuta  alle ridotte rotazioni ( mancava il nostro capitano Basic) e l'inesperienza a giocare momenti decisivi ha fatto sì che ci siamo sciolti nei cinque minuti finali con un parziale di 0 a 13.

Lavoreremo in settimana per migliorarci ancora di piu, così da poter finalmente arrivare a giocarci le partite importanti fino all ultimo secondo.

Bravi ragazzi, continuate su questa strada e Forza Tigers.