Lugano Tigers inarrestabile: battuto anche l'Olympic!

Olympic Fribourg - Lugano Tigers 81-65
(24-23, 19-15, 12-13, 26-14)
Tigers: Ballard 24, Rendleman 13, Schneiderman 12, Gibson 12, Stockalper 9, Dubas 9, Bavcevic 2, Ivanovic 0, Jovanovic n.e, Magnani n.e, Kozic n.e, Pantic n.e.

Olympic: Smith 20, Sihota 11, Kovac 9, Calasan 8, Miljanic 5, Mbala 5, Cotture 4,  Mladjan 3, Kraljevic n.e,  Monteiro n.e.

 

Non c'è stata storia per il Friborgo in questa partita; i Tigers hanno dominato l'incontro dal primo all'ultimo minuto, raggiungendo il massimo vantaggio al 39'12'' con ben 19 punti più dei burgundi.

Solo all'inizio l'Olympic ha avuto modo di restare in partita, passando anche due volte in vantaggio ma, a partire dal secondo periodo, il rullo compressore dei Tigers ha spianato la strada verso una vittoria facile e necessaria per mantenere la testa della classifica.