Gli Juniori vincono la Coppa Ticino 2015!

Lugano Basket A - Sam Basket Massagno 52-42
(16-11, 19-19, 4-5, 13-7)
Realizzatori: Beretta 16, Mussongo 10, Bianchi 6, Galimberti 6, Jovanovic 5, Lukic 5, Cucchi 2, Maiocchi 2, Binda, 

Balmelli, Vavassori e Karabasic La storia si ripete e come la maggior parte delle finali anche quella U19 del 2015 non é stata una gara brillante dal punto di vista tecnico, con tanto di terzo quarto a mo di risultato minibasket.
D'altro canto é stata partita vera seppur nervosa e ha vinto la squadra che ha sbagliato di meno, ossia i nostri ragazzi.
Dispiace per i due talenti che hanno perso questo match (Otoka per Lugano e Cafisi per Massagno) che avrebbero reso la partita ancora più interessante. Fin dal primo quarto la tensione é palpabile ma i nostri dimostrano di avere un pò più di lucidità e chiudono con un canestro all'ultimo secondo di Galimberti che vale il +5.
Nel secondo quarto Massagno si riorganizza e grazie a una zona ben messa in campo rende la vita difficile ai nostri facendo capire che faranno di tutto per aggiudicarsi la coppa.
Rientrati dagli spogliatoi per la seconda parte del match si assiste a quello che probabilmente entrerà nella storia come il peggior quarto di sempre della categoria.
Nervosismo che manda all'aria ogni cenno di lucidità e si traduce in palle perse in quantità industriale da entrambe le parti e molti tiri facili sbagliati. Il quarto quarto inizia grosso modo nello stesso modo ma quando i nostri ragazzi finalmente si danno una regolata in difesa e riescono a fare tre contropiedi creano finalmente un parziale decisivo che poi riescono a gestire fino alla fine.
MVP della partita Fernando Mussongo che nel caos generale si porta a casa una doppia doppia (10pts e 13 rb) trascinando i suoi alla vittoria. I complimenti però vanno a tutto il team per essere rimasti uniti nei mille momenti di difficoltà. Una vittoria meritata che li riscatta dalla sconfitta patita in campionato.
Alle final 4 sarà battaglia vera con il rientro di Cafisi e ci vorrà tutt'altra prestazione per riuscire a vincere ancora.