U12 nero: pochi, stanchi e disattenti!

Lugano Nero - SAM Massagno 6-18
Lugano Nero - Muraltese Bianca 7-17

Se SAM Massagno contro Tigers rappresenta un duello di prestigio, avremmo dovuto onorare questa affiche presentandoci al completo. Invece no, solo 8 nomi sul nostro referto. E questo è stato certamente il dato più deludente oltre che determinante ai fini dell’esito del duplice impegno.

La SAM era al completo e non ci ha concesso un attimo di tregua. Quindi, se è vero che si cresce grazie alle sconfitte, ironicamente potremmo sostenere di essere cresciuti moltissimo dalle ore 09.00 alle 10.00 di domenica mattina.

E’ vero: abbiamo ricevuto una bella lezione di gioco collettivo.

Laconico anche il commento della seconda partita. Colpa della stanchezza, certo, abbiamo dovuto giocare due partite di fila – con una pausa di soli 10 minuti tra la prima e la seconda!

Inoltre contro la Muraltese, un avversario certamente abbordabile, è venuta un po’ a mancare la fiducia. I progressi compiuti negli ultimi tempi sono innegabili, ma non sono ancora assimilati e consolidati. Così siamo “ricaduti” in errori banali, da principianti, errori che la Muraltese non ha commesso, anzi ha saputo sfruttare abbastanza bene.

Conclusione: dobbiamo riprendere a lavorare con più serietà!