I Tigers battono la seconda della classe!

Lugano Tigers - Union Neuchâtel 77-72
(24-19, 17-22, 17-17, 19-14)

Tigers: Gibson 20, Ballard 19, Stockalper 13, Rendleman 12,  Schneiderman 7, Bavcevic 3, Pantic 3, Ivanovic 0, Kozic n.e, Mussongo n.e.

Union: Kuborovic 25, Badji 15, Day 13, Toure 11, Uliwabo 6, Gaillard 2, Louissant 0, Steinmann 0, Quellet n.e, Savoy n.e.

Una partita importante quella di stasera all'Elvetico con il Lugano opposto al Neuchatel secondo della classe.

Dopo un'inizio in sordina i Tigers trovano il vantaggio e lo tengono per ben 14'50'' andando a segno regolarmente con i propri giocatori migliori.
Nel secondo periodo il Neuchâtel riesce però a farsi pericoloso portandosi fino sul 41-41 alla pausa, sfruttando alcuni errori al tiro dei tigrotti. 


Dopo la pausa il Neuchâtel, portatosi in vantaggio, allarga sempre più il divario.
Intorno al 25' i Tigers chiamano il Time-Out per provare a ritrovare la carica che li aveva caratterizzati nel secondo quarto.
Il Neuchâtel però non ci sta e mantiene le redini della partita permettendo ai padroni di casa di avvicinarsi ma di ritrovare il pareggio solo a 29'' dalla fine del terzo quarto, che termina sul 58-58.

Il quarto e ultimo tempo inizia con diversi errori da entrambe le parti, unica squadra a segno nei primi 3 minuti è il Neuchâtel con 2 tiri liberi ed uno da due ma subito dopo Ballard accorcia le distanze.
Un tempo nervoso, con la maggior parte dei punti che vanno a segno grazie ai falli e poco basket giocato. Quello che è certo è che il Neuchâtel non ha perso l'occasione d'oro di mantenere il lead della partita per 18' e, solo a due minuti dalla fine si ritrova a fare i conti con i ragazzi di Petitpierre che non ci stanno e che spingono sull'acceleratore per aggiudicarsi questi importanti punti.

Il match si conclude a 3'' dalla fine con 1 tiro libero di Gibson con un risultato di 77-72.