CHIUSO IL GIRONE D’ANDATA CON LA VITTORIA NEL DERBY!

Sam Basket Massagno vs Tigers U23 64-68 OT
(13-28, 15-13, 18-8, 18-15, 0-4)

Realizzatori: Basso 19, Jovanovic 16, Kozic 14, Dotta 10, Janosevic 3, Bianchi C. 2, Arnaboldi 2, Beretta 2, Otoka, Mussongo e Savic.

Primo quarto: Massagno (un po’ a sorpresa) schiera tutti i giocatori possibili (tranne Andjelkovic infortunato) ma i nostri, invece che impaurirsi, si esaltano all’idea di dover affrontare un avversario così forte. Sono questo genere di sfide che fanno crescere e i ragazzi lo sanno bene.

L’adrenalina produce il miglior quarto dell’interno girone d’andata del gruppo Est in 1LN. Che inizio per i nostri!

28pts segnati a un quintetto base di LNA (Cafisi-Atcho-Appavou-Grueninger-Bracelli), con un 7 su 14 da 2pts e un 4 su 4 dalla lunga distanza oltre a 7 palle recuperate. Il tutto è frutto di una buona difesa (ad oggi la migliore del campionato) e di soluzioni corali in attacco. Se si fanno dei buoni tiri prima o poi si “inciampa” in una buona serata anche dal punto di vista delle percentuali realizzative.

Secondo quarto: i primi sei minuti vedono i nostri iniziare a perdere colpi ma niente a confronto di quel che riescono a combinare dal 16esimo al 20esimo minuto (ben 8 palle perse e un 1/9 al tiro). Massagno ci crede e anche se vanno alla pausa sotto di 13pts è chiaro a tutti che sono tornati in partita e faranno di tutto per vincerla.

Terzo quarto: le sensazioni si rivelano vere e Massagno domina il terzo tempo rientrando pienamente in partita. Lugano pasticcia e forza le soluzioni offensive senza riuscire nemmeno a limitare Atcho sotto canestro che fa il vuoto attorno a se sia in attacco che in difesa.

Quarto quarto: Massagno compie l’impresa aggiudicandosi anche questo quarto grazie a un tiro da 3pts quasi allo scadere. È una Sam sciolta in quest’ultimo quarto, che appare più esperta ma i nostri, seppur nervosi non mollano e recuperano sei palloni fondamentali a non farsi superare nello score in maniera decisa.

Overtime: l’inerzia è dalla parte della Sam che è riuscita poco a poco a rientrare in partita e ad agganciare il risultato ma la palla non entra e Lugano seppur pasticciando riesce ad andare a segno per ben due volte.
Vincono così il derby i nostri ragazzi grazie a un primo quarto perfetto e ad una maggiore freddezza nei momenti clou. Si chiude con questa bella e meritata vittoria il girone d’andata del gruppo est di 1LN.

Il prossimo sarà un week-end di stop per i nostri boys che riprenderanno il 22 in casa contro Moutier da unica squadra dei campionati nazionali maschili della LNBA ancora imbattuta…almeno per altri 11 giorni!