U14: Al Lugano A il Derby interno!

Lugano U 14 B – Lugano U 14 A 44-100
(6-38, 17-47; 21-77, 44-100)
Lugano B: Alessi , Botteon 1, Cola 2, Angert 7, Alacam, Binaghi 2, Zoppi 6, Matasic 10, Bisanti 4, Postacchini 10, Brignoni 6.

 

Lugano A: Negri 51, Fardo 19, Kararic 8, Togninalli 7, Fusco 5, Gespini 4, Dell'Acqua 2, Luè-Pesciallo 2, Chiappa 2, Poopolan , Baló, Camozzi.

 

Partita senza storia quella di venerdì 7 novembre tra gli scolari Under 14 A e gli Scolari Under 14 B.
Troppa la differenza tra le due nostre compagini, 38 a 6 a favore degli scolari A al termine dei primo quarto non lascia spazio alle interpretazioni. Dal primo all'ultimo minuto la squadra degli scolari A ha praticato un pressing a tutto campo raddoppiando o triplicando i portatori di palla della squadra B. Coach Dell'Acqua e coach Di Bari  hanno una squadra molto ben attrezzata alla quale hanno saputo trasmettere la loro filosofia, tra i 12 si è distinto il giovane Negri che in 30 minuti circa ha realizzato 51punti, più della metà dell'intero totale dei ragazzi A.
La squadra attende ora incontri più stimolanti e combattuti.
Per la squadra  B il lavoro per i due tecnici non manca di certo, anche se abbiamo visto delle belle trame offensive, la difesa va sicuramente registrata per evitare scoppole di tale portata; a parziale giustificazione va detto che il fattore fisico ha penalizzato non poco gli Under 14 B sotto le plance.
Da segnalare che il secondo quintetto dei ragazzi della squadra B ha saputo tenere validamente il campo aggiudicandosi il quarto con un più 2, mentre l’ultimo quarto è terminato con un pareggio 23-23, il tutto fa ben sperare per il futuro.