U16 Lugano A

U16 Lugano A – SAV Vacallo 50-73
(18-37)
Formazione: Gerardo 2, Gabriele 2, Rama 8, Francesco 0, Riccardo 2, Yohan NE, Edin 3, Chihiro 2, Gianluca 21, Alessandro V. 0, Andrea 8, Matteo 2.

Debutto casalingo mancato per i giovani tigrotti opposti ai momò della SAV Vacallo. Contro quella che sarà probabilmente la squadra da battere quest’anno, vediamo emergere tutti i nostri limiti attuali che al momento sono parecchi.


Il lavoro che stiamo impostando in palestra porterà sicuramente i suoi frutti ma al momento siamo ancora in “fase di costruzione” e di questo ne siamo coscienti, ma sappiamo anche che si può fare meglio.

L’inizio partita è di marca Tigers; ci portiamo avanti 8 a 2 dopo pochi minuti ma poi cominciamo a pasticciare. L’uscita quasi immediata di Matteo per problemi alla schiena sembra scombussolare un pochino il resto della squadra.
La SAV aumenta il ritmo, prende il controllo della partita e dopo un primo quarto in equilibrio (12-17 il parziale) prende il largo. Solo 6 punti nel 2° quarto dove non solo non vediamo il canestro ma non difendiamo neanché più. La fisicità degli avversari sia in difesa e a rimbalzo ci mette in grande difficoltà, noi li lasciamo tranquillamente fare ( e si siamo un po’ “mollicci”!! ) e a metà partita siamo a -19.

Nel secondo tempo le cose vanno un pochino meglio e giochiamo praticamente alla pari con gli avversari, segno che le cose sappiamo farle anche noi, ma oramai è tardi per impensierire il nostro avversario che vince meritatamente la partita.

Si sbagliano ancora troppi canestri facili da soli per non parlare dei tiri liberi che segniamo con il contagocce e sappiamo tutti che se non si segna è difficile vincere le partite soprattutto quando anche si difende poco.

Ragazzi non facciamo un dramma per una partita persa, continuiamo a lavorare forte e seriamente agli allenamenti e vedremo arrivare i risultati.
Al momento giusto saremo pronti a giocarcela contro tutti.


Prossima partita martedì 21 ottobre con il derby in famiglia contro i cadetti B.