Campioni!

Lugano Tigers - Fribourg Olympic 92-88

(23-28; 26-15; 21-23; 22-22)

Lugano Tigers: Gibson 18, Watson 24, Abukar 22, Stockalper 9, Schneidermann 17, Molteni 0, Magnani 2,  Bavcevic 0, Mussongo n.e, Gilardi n.e., Vavassori n.e.


Fribourg Olympic: Chapman 10, Draughan 14, Calasan 24, Mladjan 2, Kovac 16, Miljanic 8, Kazadi 8, Cotture 6, Uliwabo 0, Kraljevic 0, Bugnon n.e, Manz n.e.

É sempre difficile trovare le parole per descrivere l'emozione che la vittoria di un campionato può dare, non importa se sei un giocatore, un membro dello Staff, dell'amministrazione o del CdA; non importa se sei uno Sponsor, un simpatizzante o un tifoso accanito.
Quell'emozione, quella maledetta emozione che tanti non hanno il piacere di provare nella vita, è una cosa indescrivibile, forte e bellissima.
Sono i battiti del cuore che sembrano uscire dal petto quando, in una partita come quella di ieri sera, anche gli ultimi due secondi sembrano non passare mai.

É un cocktail di sensazioni che aspettano solo il momento di esplodere, quel momento in cui ti rendi conto che si... ce l'hai fatta... e quest'anno il campione svizzero sei proprio tu!

Non è solo l'istante in cui si vede la Coppa a racchiudere la bellezza di questo attimo ma tutto quello che ci sta prima: la palestra colma di gente, i canti dei tifosi, il nervosismo palpabile sul viso dello staff, l'emozione dei giocatori che non stanno più nella pelle di sentire la sirena finale per cominciare a festeggiare, chi con il sorriso, chi con gli occhi lucidi che dimostra che non ci si abitua mai troppo alla vittoria e che ogni volta è sempre come se fosse la prima.

Grazie ragazzi, è stata una stagione per certi versi non sempre facile ma voi siete stati il nostro orgoglio e la nostra gioia!
Siete stati fantastici in questa finale così combattuta e sentita, contro una squadra molto forte e determinata ma che, alla fine, nulla ha potuto contro un gruppo di ragazzi che hanno voluto questa vittoria fino all'ultimo tiro libero, a due secondi dalla fine di questa stagione 2013/2014!