Tutto da rifare, il Ginevra porta a casa Gara 3

Lions de Genève - Lugano Tigers  94-89
(23-24; 23-12; 25-29; 23-24)

Lugano Tigers: Sweetney 16, Schneiderman 2, Abukar 19, Watson 24, Magnani 0, Stockalper 22, Molteni 0, Bavcevic 6, Galli n.e, Gilardi n.e.

Lions de Genève: Yates 17, James 19, Brown 23, Maruotto 0, Louissaint 17, Khachkara 0, Jaunin 10, Steinmann 2, Stimac 6, Anabir 0, Milisavljevic n.e, Edeki-Agbavwe 0, Le Sann n.e.

 

In una partita che poco aveva a che vedere con le prime due giocate all'Istituto Elvetico, dove i Tigers avevano dominato i ginevrini dal primo minuto all'ultimo, i ragazzi di Petitpierre questo pomeriggio a Ginevra hanno visto svanire il primo match point della semifinale.

 

Un incontro che si è giocato punto su punto e che è stato perso dai ticinesi a partire dal secondo periodo terminato con un parziale di 12-23 per i padroni di casa.

Watson e compagni hanno provato a rimontare nel quarto quarto, dando prova di grande forza di volontà che servirà sicuramente come stimolo per affrontare il prossimo match point, martedì sera, ancora in casa dei ginevrini.