A tu per tu con Giorgio Conza, il cassiere del Club

Giorgio Conza presso la sede dei Tigers
Giorgio Conza presso la sede dei Tigers

1. Da quanti anni svolgi la funzione di contabile e cassiere?

Lavoro x il Club dal 2007, all'inizio poche ore settimanali e poi sempre di più.

 

2. Quanto conta la passione per il Basket nella tua scelta di lavorare per il Club?

Fare questo lavoro, implica anche passione per questo sport. Bisogna, infatti, dare molto senza avere molto pretese, tutto a favore dei risultati sportivi.

 

3. Segui anche altri sport oltre al Basket?
Oltre al basket quando posso seguo il calcio e l'hockey.

4. Cosa pensi della stagione fin qui giocata?

A mio parere la stagione fin'ora é andata oltre le mie aspettative. Ho sempre, però, situato la squadra nei primi 4 posti della classifica.

 

5. Credi che ci sia la possibilità dell'arrivo di un nuovo giocatore entro la fine della stagione?
I giocatori svizzeri sul mercato non sono molti, pertanto la vedo molto difficile. Forse nella seconda parte della stagione quando le pretese finanziarie scenderanno.

 

 

6.Come si diventa Sponsor dei Tigers Lugano?
Quali le possibilità concrete?  

Si diventa sponsor dei Tigers prima per passione del Basket, poi perché con le conoscenze del Comitato e dei collaboratori si viene in contatto con i dirigenti di Ditte che hanno degli interessi in comune e vedono di buon occhio il finanziare con la loro pubblicità una Società che da anni tiene alto l'onore del Ticino sportivo a livello cantonale e Svizzero.
Vi sono inoltre molte possibilità dalle poche centinaia di franchi su su fino alle migliaia.

 

7. Se avessi 1'000'000 di franchi cosa faresti per i Tigers Lugano?
Bella domanda! Prima bisognerebbe vedere dove e cosa farei, comunque se proprio avessi tutti questi soldi a disposizione mi piacerebbe finanziare una nuova avventura Europea. L'ultima che abbiamo fatto mi ha piacevolmente impressionato.