I Tigers si aggiudicano il Derby

E.I. Massagno - Lugano Tiges 62-97
(17-31; 21-14; 7-28; 17-24)

 

Lugano Tigers: Sweetney 17, Magnani 7, Molteni 8, Gibson 12, Stockalper 10, Schneidermann 20, Watson 23, Bavcevic, Mussongo, Otoka. 

 

E.I. Massagno: Grueninger 2, Appavou 6, Andjelkovic 7, Taylor 2, Clahar 7, Rozitzky 6, Rancifer 15, Ramseier 17, Cafisi.

 

Spettatori: 550

 

È stato un Derby pieno di emozioni quello giocato questa sera al Palamondo di Cadempino tra il Massagno ed i Tigers.
Entrata in partita con un parziale di 0-10 in meno di 3 minuti, la squadra di Petitpierre mette in pratica fin da subito il buon gioco mostrato fino ad ora in campionato.

Il Massagno prova a non darsi per vinto ed inizia bene il secondo quarto tenendo per alcuni minuti la partita in equilibrio; alla pausa si va infatti con il Massagno sotto di soli 7 punti.

Da questo momento in avanti è però la forza del Lugano a dettare le regole del gioco, con un parziale di 28-7 costruito soprattutto da diversi ottimi tiri dalla distanza i Tigers prendono il largo e non lasciano speranze alla squadra di casa.

Il quarto tempo scivola via velocemente, senza colpi di scena e permette ai Tigers di immagazzinare altri due importantissimi punti .


Appuntamento domenica all'Istituto Elvetico alle ore 16.00 per l'incontro contro l'Olympic Fribourg.